prestiti cessione del quinto

Prestiti cessione del quinto. Preventivi e consigli

I prestiti cessione del quinto stanno riscuotendo molto interesse con un’alta richiesta di preventivi. Per i dipendenti statali, quelli privati e anche i pensionati, la cessione del quinto sembra essere la forma di prestito più interessante al momento, sia per la semplificazione dell’iter di richiesta, sia per tassi di interesse ed altri aspetti che lo rendono molto appetibile, se si hanno i requisiti giusti per richiederlo.

Prova il comparatore di prestiti che attraverso un motore di ricerca online trova il finanziamento migliore per te:

Ottieni Fino a 60.000 € – preventivo in 5 minuti – tempi di risposta rapidissimi

Richiedi prestito >>

GRATIS e senza impegno

Prima di procedere a scoprire quali sono gli elementi ai quali prestare attenzione prima di sottoscrivere il finanziamento, è bene cercare di comprendere con esattezza in che cosa consistono i prestiti cessione del quinto. Si tratta di particolari finanziamenti non finalizzati che vengono concessi a fronte di una restituzione effettuata con la cessione di una quota mensile del proprio stipendio pari appunto al massimo ad un quinto dello stesso. La garanzia necessaria per ottenerli è appunto il contratto a tempo indeterminato (meglio se con un ente pubblico) oppure una pensione.

Ma quali sono i consigli più utili per coloro che desiderano richiedere un prestito cessione del quinto, quelli che possono aiutare a scegliere il prodotto migliore? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Preventivi prestiti cessione del quinto: confrontare prima di scegliere

preventivi cessione del quintoUno dei consigli più importanti che chi cerca i migliori prestiti cessione del quinto può seguire è quello di non accontentarsi della prima offerta nella quale ci si imbatte ma è fondamentale valutare diverse soluzioni per trovare quella più in linea con le proprie esigenze.

Non tutti gli istituti di credito, infatti, offrono le stesse condizioni e per questo motivo può essere importante valutare alcuni aspetti che sono spesso trascurati e che vanno ben al di là dei meri tassi di interesse. Meglio, allora, prendersi qualche settimana in più per visitare tutte le banche e le finanziarie che si stanno prendendo in considerazione per i prestiti cessione del quinto, comparare le offerte e solo dopo scegliere quella che si è sicuri essere più in linea con le proprie necessità.

Leggi anche –>> Cessione del quinto per insegnanti

Prestiti cessione del quinto: individuare la proposta in linea con le proprie necessità

Nel momento in cui si richiede un prestito, la tentazione più forte è quella di sottoscrivere l’offerta che sembra economicamente più conveniente. Attenzione, però, perché la scelta secondo questo criterio potrebbe riservare delle pessime sorprese.

La decisione, infatti, deve essere presa in base a quelle che sono le specifiche esigenze del cliente e spesso queste ultime non coincidono con le caratteristiche offerte dal prestito economicamente più conveniente. Un’attenzione particolare va data, ad esempio, al piano di ammortamento perché è quello che rappresenta la discriminante fondamentale per capire se il piano di restituzione delle rate sia sostenibile per il cliente che lo sottoscrive oppure no.

Confronta i migliori prestiti prima di stipulare un finanziamento

PrestitoRichiedi preventivo
Facile Prestito
Fino a 80.000 €

Comparatore
gratuito di
prestiti

Richiedi Gratis >>

Prestito Popolare
Comparatore
Fino a 60.000 €

COMPARATORE PRESTITI

Richiedi Gratis >>

Younited Credit
Anche Per AUTONOMI
Tassi competitivi

Prestito 100% online

Richiedi Gratis >>

Verificare tutte le clausole del contratto di cessione del quinto

I prestiti cessione del quinto sono stipulati attraverso un contratto vero e proprio che ovviamente contiene una serie di clausole che regolano il rapporto tra le parti. Il consiglio è quello di leggere con attenzione tutte le informazioni che sono contenute nel contratto perché ci si sta impegnando per una certa somma di denaro, da restituire in tempi certi e con gli interessi.

Se non si è in grado di comprendere con esattezza le postille e gli obblighi ai quali ci si sta sottoponendo volontariamente, meglio farsi aiutare da un esperto del settore, un avvocato oppure il proprio commercialista. Solo uno specialista, infatti, può valutare tutti gli aspetti contrattuali e indirizzare la scelta in un senso o nell’altro. In molti casi, infatti, non è possibile esercitare il diritto di recesso, quindi bisogna valutare tutti gli aspetti salienti prima che sia troppo tardi.

Leggi anche –>> Calcolo cessione del quinto

Prestare attenzione al diritto di recesso

Una recente modifica normativa ha reso possibile l’introduzione del diritto di recesso nei contratti relativi ai prestiti cessione del quinto. Si tratta di una novità molto importante perché consente al cliente di avere un ripensamento sul finanziamento, sempre però nei tempi e nei modi consentiti dalla legge.

Non tutti gli istituti di credito, pur conoscendo perfettamente la novità, introducono questa clausola all’interno del contratto, quindi prima di stipulare il prestito cessione del quinto è importante verificare che sia consentito il ripensamento. Sarebbe un peccato non sfruttare questa occasione, che concede al cliente la serenità di sapere che ha un tot di giorni di tempo per rivalutare la situazione.

Prestiti cessione del quinto con possibilità di rimborso anticipato

La stessa norma che consente il diritto al recesso permette anche la possibilità di effettuare un rimborso anticipato del prestito. Lungo l’arco del prestito può capitare che un cliente abbia la disponibilità economica per restituire l’intera somma a saldo del finanziamento. Ovviamente questa soluzione fa perdere all’istituto di credito il guadagno sugli interessi che il prestito avrebbe ancora maturato se fosse stato estinto alla sua scadenza naturale.

Tuttavia è una possibilità molto favorevole per il cliente e, inoltre, è anche legalmente consentita, quindi prima di stipulare in via definitiva il prestito cessione del quinto occorre verificare che la voce sia chiaramente inserita nel contratto, anche con gli eventuali costi che si devono sostenere per rimborsare anticipatamente il finanziamento.

Conclusioni

I prestiti cessione del quinto sono un’opportunità molto importante per avere immediata liquidità ma occorre valutare con calma tutte le opzioni prima di firmare il contratto che legherà il cliente con una finanziaria o un istituto di credito per lungo tempo. Seguendo le indicazioni contenute in questa guida sarà molto più semplice riuscire a trovare un prodotto in linea con le proprie esigenze, tuttavia è sempre importante ricorrere all’aiuto di esperti del settore per dipanare ogni dubbio, prima di fare scelte sbagliate.

Prova il comparatore di prestiti che attraverso un motore di ricerca online trova il finanziamento migliore per te:

Ottieni Fino a 60.000 € – preventivo in 5 minuti – tempi di risposta rapidissimi

Richiedi prestito >>

GRATIS e senza impegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* privacy policy

*

Accetto

error: Content is protected !!