Compara carte

Compara ›

Compara mutuo

Compara ›

Prestiti senza busta paga

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (18 votes, average: 4,28 out of 5)
Loading...

I prestiti senza busta paga sono finanziamenti richiesti da persone prive di una busta paga da lavoro dipendente come i lavoratori autonomi, casalinghe, disoccupati. In questa guida aggiornata 2019 troverai tutto quello di cui hai bisogno di sapere sul prestito senza busta paga e garanzie.

Prestiti senza busta paga: cosa sono?

Ci sono diverse tipologie di prestiti concessi dagli istituti finanziari, per esempio i prestiti senza busta paga, cambializzati, chirografari e diversi altri.

Quando un soggetto necessita di un finanziamento ma non è in possesso di una busta paga da lavoro dipendente allora fa richiesta di prestito senza busta paga.

Sei sei alla ricerca di informazioni su questo tipo di finanziamento o cerchi l’istituto finanziario migliore per richiedere un preventivo online e veloce allora possiamo aiutarti.

Ottenere la fattibilità per un prestito se non hai una busta paga è molto difficile ameno che tu non possa offrire garanzie alternative.

In questi anni però la fattibilità dei prestiti senza una busta paga in Italia è migliorata, per esempio è possibile ottenere un prestito con cambiale senza garanzie.

Generalmente si parla di piccoli prestiti poichè un prestito maggiore richiederebbe delle garanzie.

Garanzie richieste

Tenendo conto che nei prestiti senza busta paga viene a mancare la possibilità di offrire come garanzia la propria busta paga da lavoro dipendente è possibile fornire una garanzia alternativa.

Parliamo di 2 tipi differenti di garanzia:

  • garanzia ipotecaria o pignoratizia
  • garanzia personale

La garanzia ipotecaria prevede di offrire come garanzia beni immobili o beni registrati come una casa, titoli bancari, denaro depositato in banca, barche e altro.

Le garanzie personali sono le più diffuse e danno alla banca sicurezza giuridica. Un altro soggetto può fare da garante (o fideiussore) e saldare il debito in caso di insolvenza del debitore.

Migliori prestiti online

PrestitoRichiedi preventivo
Indomec
Fino a 80.000 €

Comparatore
gratuito di
prestiti

Richiedi Gratis >>

Signor Prestito
Cessione del quinto:
tassi agevolati
per dipendenti
e pensionati
inps inpdap

Richiedi Gratis >>

Si Prestito
Fino a 60.000 €

Anche per autonomi
e cattivi pagatori

Richiedi Gratis >>

Il Comparatore
Da 1.000 €
fino a 60.000 €

Richiedi Gratis >>

Prestiti senza busta paga per disoccupati

I soggetti senza lavoro sono i primi a richiedere i prestiti senza busta paga, non avendo un occupazione sono privi di questo documento.

Si tratta di prestiti dedicati non solo a soggetti disoccupati ma anche a soggetti che svolgono lavoretti saltuari e che quindi sono privi di una busta paga.

Anche i lavoratori autonomi o chi riceve una rendita fanno parte di questa categoria perchè sono privi di una busta paga.

Si tratta di una tipologia di prestiti percepiti come rischiosi dagli istituti di credito, di conseguenza difficili da erogare per rischio di inadempienza.

Oggi è possibile ottenere prestiti facili e veloci ma la banca, nel caso di prestiti senza busta paga, chiederà delle garanzie o la presenza di un garante.

Può capitare che venga concesso un finanziamento senza busta paga ma con ipoteche su immobili o pegno su titoli.

Se un soggetto privo di busta paga è in possesso di un deposito con titoli obbligazionari, la banca può iscivere pegno  sui titoli presenti nel deposito. In questo modo, in caso di inadempienza, la finanziaria può utilizzare i titoli per saldare il debito. I tassi applicati per queste operazioni e le commissioni sono però elevate, questo anche per l’iscrizione delle garanzie pignoratizie.

prestiti senza busta paga

Giovani senza busta paga: possono ottenere un prestito?

I prestiti senza busta paga ai giovani sono indubbiamente una tipologia di finanziamento molto richiesta da studenti e ragazzi senza un lavoro da dipendente.

Solitamente si tratta di una categoria di finanziamenti denominata prestiti d’onore o finanziamenti per studenti. Il vantaggio di questi prestiti deriva dalla concessione delle banche della posticipazione del rimborso, solitamente alla conclusione del percorso di studi.

In altri casi, un giovane senza busta paga può richiedere un credito a una finanziaria, ma affiancato dal genitore che si presenta come fideiussore.

Spesso i giovani hanno lavori occasionali, stagionali o collaborazioni saltuarie pertanto questa tipologia di prestito è l’ideale se si può contare sui propri genitori come fideiussori.

Prestito per lavoratori autonomi

I prestiti senza busta paga sono sempre più richiesti dai lavoratori autonomi, una categoria in forte crescita negli ultimi anni.

Il lavoratore autonomo, libero professionista o titolare di una ditta individuale, può richiedere un finanziamento senza busta paga ma deve presentare alcune garanzie.

Non potendo presentare la busta paga come documento che attesta le sue entrate, dovrà presentare la dichiarazione dei redditi. 

Come evitare le truffe?

Il bisogno di prestito urgente da parte di alcuni soggetti può mettere questi in a rischio di incorrere in truffe, per esempio con tassi molto più alti rispetto alla media di mercato.

Cosa fare per non rischiare le truffe dei prestiti?

Se vuoi richiedere preventivi online meglio affidarsi a istituti di credito e finanziarie riconosciute o affidarsi ai comparatori di prestiti online che metono a confronto i prestiti delle migliori banche presenti sul mercato.

In conclusione

Lavoratori autonomi, disoccupati, giovani senza busta paga hanno la possibilità di ottenere un prestito in determinate condizioni.

Per ricevere preventivi online e trovare i finanziamenti migliori e sicuri da truffe è meglio fare richiesta online tramite i comparatori di prestiti o tramite i moduli di finanziarie riconosciute.