prestiti cambializzati on line veloci

Prestiti cambializzati on line veloci

I prestiti cambializzati on line veloci sembravano essere caduti in disuso, ma negli ultimi tempi, complice anche la crisi economica che ha colpito le famiglie italiane, sono ritornati in auge. Stiamo parlando di finanziamenti che hanno come base di riferimento le cambiali come unica garanzia. In questa guida ti spiegheremo cosa sono i prestiti cambializzati veloci, come richiederli e altre informazioni utili.

Ottieni Fino a 60.000 € – preventivo in 5 minuti – tempi di risposta rapidissimi

RICHIEDI PRESTITO ORA >>

GRATIS e senza impegno

Prestiti cambializzati on line veloci: cosa sono?

Le cambiali non sono altro che titoli di credito che devono essere firmati dal debitore. Ciò che le contraddistingue è il loro valore esecutivo: il possessore può escutere i beni del debitore, qualora si registrasse l’insolvenza nei pagamenti.

Va inoltre precisato che questi titoli vengono consegnati all’istituto di credito e la loro restituzione al firmatario diventa effettiva solo una volta che le scadenze di pagamento sono state rispettate.

Questo, in sostanza, significa che il ruolo delle cambiali non si discosta più di tanto da quello delle tradizionali ricevute di pagamento. Non a caso, l’estinzione del debito diventa effettiva solo nel momento in cui la totalità delle cambiali ritorna in possesso di chi ha contratto il debito.

Confronta i prestiti con l’ausilio di motori di ricerca dedicati

PrestitoRichiedi preventivo
Facile Prestito
Fino a 80.000 €

Comparatore
gratuito di
prestiti

Richiedi Gratis >>

Prestito Popolare
Comparatore
Fino a 60.000 €

COMPARATORE PRESTITI

Richiedi Gratis >>

Younited Credit
Anche Per AUTONOMI
Tassi competitivi

Prestito 100% online

Richiedi Gratis >>

Supermoney
Comparatore
Fino a 60.000 €

PER AUTONOMI E LIBERI PROFESSIONISTI

Richiedi Gratis >>

Prestiti cambializzati online veloci: richiederli oggi è semplice più che mai!

A differenza di qualche anno addietro, la richiesta dei prestiti cambializzati on line veloci appare oggigiorno decisamente più rapida. Ed era anche ora, visto che trattasi in assoluto della forma di finanziamento più diffusa medianti cambiali per coloro che sono stati segnalati alla Centrale Rischi Finanziari (CRIF), in quanto classificati come cattivi pagatori o protestati.

Ad essere cambiate sono le soluzioni per ottenere l’importo desiderato attraverso questa tipologia di finanziamento, la cui richiesta, di fatto, può avvenire comodamente online, mediante sportello bancario o direttamente a domicilio.

Prestiti cambializzati on line veloci: cos’è che li contraddistingue?

Se la richiesta per i prestiti cambializzati on line veloci si conferma più rapida, lo stesso non si può dire per l’erogazione dell’importo desiderato: allo stato attuale delle cose, le banche e le finanziarie, che non hanno mai voluto rischiare, hanno reso i criteri ancor più selettivi. Motivo per cui ottenere questo tipo di prestito è di sicuro più complicato rispetto a qualche anno addietro. La situazione economica, lavorativa e patrimoniale del richiedente, per ovvi motivi, si conferma decisiva, ai fini dell’ottenimento della somma auspicata con questa forma di finanziamento.

Ottieni Fino a 60.000 € – preventivo in 5 minuti – tempi di risposta rapidissimi

RICHIEDI PRESTITO ORA >>

GRATIS e senza impegno

Prestiti cambializzati on line veloci: target e garanzie

Non è cosa semplice inquadrare il target di coloro che richiedono liquidità aggiuntiva attraverso il finanziamento in oggetto. In linea di massima, come già ribadito, coloro che richiedono una liquidità extra per coronare un sogno, per fronteggiare una spesa imprevista o per centrare al meglio un obiettivo, optano per questa soluzione, specie se sono finiti nell’elenco dei cattivi pagatori o dei protestati.

In quest’ultimo caso, per ovvi motivi, gli istituti creditizi non rischiano quasi mai, trattandosi di categorie che spesso (o meglio, quasi sempre) risultano escluse dal mercato del credito. Risultato? I tassi di interesse finiscono per farsi più alti rispetto alla media.

Come per le garanzie e per il piano di rimborso, anche nel caso dei tassi di interesse, il risultato varia in relazione alla posizione del richiedente.

La risposta, positiva o negativa, viene data dalla banca o dalla finanziaria, a seguito di un’istruttoria, volta a valutare quali sono le capacità effettive del richiedente di rimborsare il debito contratto in modo rateale. La prima garanzia presa in atto, per ovvi motivi, è quella del reddito. In seguito, è la volta della posizione lavorativa: avere entrate certe e sicure e un contratto a tempo indeterminato da almeno due anni, presso un’azienda pubblica o presso una consolidata realtà imprenditoriale privata, facilita senza ombra di dubbio le cose. L’ente di credito, poco incline a correre rischi, avrà ragione di credere che il rimborso del debito potrà avvenire senza intoppi.

Requisiti

Affinché l’importo richiesto sia erogato sul proprio conto corrente che l’istituto creditizio dia il suo lasciapassare, sarà fondamentale esibire il proprio TFR insieme alla stipula completa sulla polizza vita e alle ultime tre buste paga, oltre chiaramente ai documenti identificativi in corso di validità.

Molte finanziarie e diverse banche concedono questa tipologia di prestito anche agli stranieri residenti in Italia, ai protestati, ai cattivi pagatori segnalati nelle liste CRIF e, in alcune casistiche, anche in assenza di busta paga, come avviene con i liberi professionisti e gli imprenditori. In questa evenienza, però, può essere necessaria la firma di un garante. Sarà quest’ultimo che si accollerà le spese, a fronte di inadempienza dei pagamenti da parte del diretto interessato, rispondendone con il proprio reddito o con il proprio patrimonio.

Si noti bene che il garante, per poter ricoprire questo ruolo, deve avere entrate certe e una posizione patrimoniale solida. Il che vuol dire che deve essere un pensionato (la pensione deve essere superiore alla minima) o un lavoratore con regolare contratto a tempo indeterminato. Inoltre, il garante non deve avere debiti in corso ed essere segnalato nella lista dei protestati o dei cattivi pagatori.

Toccherà all’istituto di credito, nel ruolo di fideiussore, monitorare il rispetto delle scadenze. A fronte di mancata copertura per via di insolvenza del debitore originale, anche il garante può essere segnalato al CRIF sia come protestato che come cattivo pagatore.

Zero rischi per il creditore

Con la tipologia di prestiti in oggetto, il creditore non ha nulla da rischiare, per il semplice motivo che se il debitore avesse problemi nel rimborsare le rate mensili, come stabilito da contratto, potrà sempre rifarsi sul suo patrimonio, andandone a pignorare i beni.

Prestiti cambializzati on line veloci: soglia massima

In genere, la soglia massima relativa ai prestiti cambializzati on line veloci ammonta a 60.000 euro. Trattasi comunque di un importo superiore alla media che viene elargito solo a fronte di garanzie ottimali per quanto riguarda l’accesso al credito.

Il tetto massimo, comunque, dipende dalla policy della banca o della finanziaria di turno. Chiaro è che a fronte di cifre più basse, la velocità dell’iter si dimostra maggiore.

Un caso particolare: i prestiti cambializzati on line veloci a domicilio

Casistica decisamente singolare è quella attinente all’erogazione dei prestiti cambializzati a domicilio on line veloci. Il debitore può ottenere l’importo desiderato nel giro di 48 ore, dopo un’istruttoria alquanto rapida. Un incaricato dell’istituto di credito si occuperà di consegnare in contanti oppure con un assegno non trasferibile la somma richiesta, recandosi direttamente a casa del diretto interessato. Sarà sempre questa figura a consegnare la documentazione al cliente che avrà l’onere di firmarla a domicilio.

Alternativamente, la procedura è fattibile anche mediante bonifico.

Conclusioni

Viste le notevoli difficoltà di accesso al credito che coinvolgono le famiglie, questa tipologia di finanziamento oggigiorno va per la maggiore. Sono sempre di più gli italiani, infatti, che richiedono al loro istituto di credito, banca o finanziaria che sia, i prestiti cambializzati on line veloci.

Ottieni Fino a 60.000 € – preventivo in 5 minuti – tempi di risposta rapidissimi

RICHIEDI PRESTITO ORA >>

GRATIS e senza impegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* privacy policy

*

Accetto

error: Content is protected !!