Luce e Gas

Compara ›

Compara mutuo

Compara ›

Se sei alla ricerca del miglior termostato wifi o vuoi semplicemente saperne di più sull’argomento, questo articolo è quello che fa per te.

Sia che tu voglia controllare il riscaldamento e il raffreddamento della tua casa con il tuo telefono o la tua voce, i migliori termostati wifi offrono flessibilità e possono aiutarti a risparmiare denaro sull’energia.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (4 voti, media: 4,75 su 5)
Loading...

 

Cosa rende intelligente un termostato?

Qualche anno fa l’originale Nest Learning Thermostat ha conquistato il mondo, offrendo la connettività Wi-Fi in un elegante dispositivo a forma di disco che poteva imparare la tua routine quotidiana e creare di conseguenza programmi di riscaldamento e raffreddamento. Mentre Nest non è stato il primo termostato wifi ad entrare nel mercato (Ecobee lo ha battuto di due anni), è stato comunque un punto di svolta che ha contribuito a generare un nuovo mercato. Sia Ecobee che Nest ci sono ancora, ma ora affrontano una forte concorrenza dei pilastri del settore come ad esempio: Honeywell, Trane, Bticino e altri.

Se stai cercando di scaldare la tua casa, il tuo termostato è un buon punto di partenza e può aiutarti a risparmiare una notevole quantità di denaro riducendo i costi di riscaldamento e raffreddamento. Tuttavia, non tutti i termostati wifi intelligenti sono creati allo stesso modo; alcuni sono progettati per semplici sistemi di riscaldamento e raffreddamento e offrono opzioni di programmazione e settaggio di base, mentre altri sono progettati per sistemi più complessi e controlleranno i sistemi di riscaldamento, raffreddamento, deumidificatore e ventilazione.

Come nel caso della maggior parte dei dispositivi domestici intelligenti, i prezzi variano in base alle caratteristiche e alle capacità. Continua a leggere per scoprire cosa cercare nel miglior termostato wifi intelligente e i nostri modelli preferiti che abbiamo testato.

Cosa cercare nel miglior termostato wifi intelligente

I termostati intelligenti offrono una varietà di funzioni che non solo aiuteranno a mantenere la tua casa confortevole,ma può ridurre i costi di riscaldamento e raffreddamento. I modelli più elementari sono relativamente economici,ma sono comunque dotati di circuiti Wi-Fi che consentono di connettere il dispositivo alla rete domestica e a Internet. Possono essere controllati da un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet utilizzando un’app mobile gratuita e alcuni modelli consentono anche controlli da un browser web.

I controlli di base ti consentono di alzare e abbassare la temperatura, creare un programma di riscaldamento e raffreddamento di sette giorni, sovrascrivere il programma se tu o un membro della famiglia tornerai a casa presto e accenderai e spegnerai il sistema. I termostati Nest fanno un ulteriore passo avanti nella programmazione; tengono traccia dei tuoi spostamenti quotidiani, nonché delle tendenze di riscaldamento nel tempo e creano un programma di riscaldamento e raffreddamento basato su quando di solito sei a casa o fuori e quale temperatura preferisci in quei periodi.

Quali funzioni può avere un termostato wifi?

Come è solito, pagherai di più per più funzionalità. Un display touch colorato e luminoso semplifica la configurazione e la programmazione del termostato, dandogli un tocco di stile e in genere può essere letto da una stanza all’altra. I termostati a prezzi moderati come Honeywell Lyric T6 visualizzano l’ora e la temperatura correnti fino a quando non si tocca lo schermo, a quel punto verranno visualizzate le impostazioni di temperatura e menu, mentre i dispositivi più costosi come Nest Learning Thermostat contengono sensori di movimento che illumineranno il display quando entri nella stanza.

Molti dei più recenti termostati intelligenti contengono sensori di umidità che attiveranno un avviso quando rileva livelli di umidità elevati o bassi e alcuni modelli visualizzeranno le previsioni meteorologiche locali. Ecobee4 è dotato di sensori wireless per ambienti che misurano la temperatura nella stanza in cui sono posizionati per garantire che la stanza sia riscaldata o raffreddata all’impostazione della temperatura della casa. Usano anche il rilevamento del movimento per portare la stanza a temperatura quando è occupata e sospendere il riscaldamento e il raffreddamento quando è vuota.

Quindi cosa cercare?

Se vuoi che il tuo termostato riduca automaticamente la temperatura quando esci di casa e rientri quando arrivi a casa, cerca un modello che supporti la tecnologia di geofencingGeofencing utilizza i servizi di localizzazione del tuo telefono per far sapere al termostato quando sei entrato o uscito da un perimetro virtuale intorno alla casa. Utilizzando l’app per dispositivi mobili, è possibile impostare le temperature preferite per casa e fuori casa e il termostato verrà attivato quando si entra e si esce dal perimetro. Assicurati di avere il telefono con te quando esci di casa.

La reportistica sull’utilizzo è un’altra utile funzionalità che consente di visualizzare una cronologia della frequenza con cui il sistema è in esecuzione e del tempo impiegato per raggiungere la temperatura target. Alcuni termostati ti dicono anche qual era la temperatura esterna in quel momento in modo da poter vedere come ha influito sul tuo sistema HVAC. Altre funzionalità comuni da cercare includono promemoria per la manutenzione e la sostituzione di elementi quali filtri dell’aria, funzionalità di pianificazione delle vacanze e avvisi sul ciclo di alimentazione che ti informano se il tuo sistema funziona in modo irregolare.

Con quali altri dispositivi funzionano i termostati intelligenti?

Se hai altri dispositivi intelligenti installati in casa, cerca un termostato che funzioni con il maggior numero possibile di dispositivi. I termostati Nest funzionano con altri dispositivi Nest come l’allarme antifumo Protect e le videocamere Nest per interni ed esterni , oltre a numerosi dispositivi di terze parti tra cui smart switch, ventole e sistemi di illuminazione. Il supporto IFTTT (If This Then That) è una funzionalità popolare che consente di attivare il termostato da altri dispositivi o servizi abilitati IFTTT. Ad esempio, puoi creare un’applet che accende un condizionatore d’aria intelligente quando il termostato raggiunge una certa temperatura.

I comandi vocali Amazon Alexa, Apple Siri e Google Assistant sono supportati da molti dei più recenti termostati intelligenti e ti consentono ad esempio di cambiare le impostazioni della temperatura e scoprire la temperatura corrente usando la tua voce. Alcuni dei termostati intelligenti più ricchi di funzionalità come, l’Ecobee 4 e l’Ecobee Smart, hanno il controllo vocale Alexa integrato e possono fare praticamente tutto ciò che fa un altoparlante Echo ; puoi chiedere loro di riprodurre musica dalla tua libreria di Amazon, ricevere le ultime notizie e i risultati sportivi, scoprire le previsioni del tempo, modificare le impostazioni della temperatura e molto altro.

Puoi installare tu stesso un termostato intelligente?

I termostati intelligenti sono in genere molto facili da installare, ma è importante sapere come è cablato il sistema prima di iniziare. Prendi sempre nota dei tuoi collegamenti prima di rimuovere il vecchio termostato e, se possibile, scatta una foto. La maggior parte dei dispositivi più recenti sono dotati di etichette prestampate che è possibile applicare ai fili per identificarli durante l’installazione. Dovresti anche sapere quale tipo di sistema hai mentre ti verrà chiesto di inserire tali informazioni durante l’installazione.

La maggior parte dei termostati intelligenti può essere utilizzata con sistemi di riscaldamento e raffreddamento a più stadi, ma se si controllano altri componenti come deumidificatori per tutta la casa, pompe di calore e sistemi di ventilazione, assicurarsi di selezionare un termostato che supporti tali dispositivi. In effetti, se si dispone di un sistema HVAC multicomponente complesso, è una buona idea avere un supporto tecnico per l’installazione.

Filo C

Un altro fattore da considerare è se il tuo sistema contiene o meno un filo denominato “C”, che viene utilizzato per fornire energia costante al termostato. Quasi tutti i termostati intelligenti richiedono un filo C per funzionare, ma le case più vecchie con sistemi di riscaldamento più vecchi di solito non hanno un filo C perché i termostati più vecchi non ne hanno bisogno.

Alcuni termostati intelligenti sono dotati di un kit di estensione di potenza che è possibile installare per alimentare il dispositivo. Altri dispositivi, inclusi i termostati Nest, possono essere installati senza questo filo,ma ruberà energia dai circuiti di controllo del riscaldamento per fornire energia sufficiente a mantenere carica la batteria interna. Mentre questo di solito funziona senza problemi, è noto che causa problemi con alcuni sistemi HVAC e può effettivamente passare in rassegna il sistema per rubare energia. Se preferisci non rischiare di friggere i circuiti del tuo sistema, puoi fare in modo che un tecnico professionista faccia passare un filo C nel tuo circuito.

Tra l’installazione e il dispositivo stesso, il costo di un termostato intelligente può comportare una spesa significativa rispetto a un modello tradizionale. Ma tieni presente che può effettivamente farti risparmiare denaro sui costi di riscaldamento e raffreddamento nel tempo, per non parlare della flessibilità che offre quando sei dentro e fuori casa.

 

I migliori termostati wifi intelligenti

Ecco quali sono per noi i migliori termostati wifi attualmente sul mercato:

Ecobee 4 (Miglior termostato wifi intelligente con controllo vocale)

ecobee4 miglior termostato wifiPrezzo consigliato: 296€

Il termostato intelligente Ecobee con controllo vocale è ricco di funzionalità tra cui il supporto Alexa, un display touch, un sensore ambiente remoto e l’interoperabilità con molti altri dispositivi domestici intelligenti.

Pro: funzionalità Alexa avanzata. Sensore ambiente remoto. Wi-Fi dual-band. Molte integrazioni di terze parti. Facile da installare.

Contro: costoso.

Acquistalo su Amazon


 

Nest Learning 3° Generazione (Il più apprezzato dagli utenti)

nest miglior termostato wifi intelligentePrezzo consigliato: 275€

il Nest Learning Thermostat di terza generazione ha tutte le caratteristiche intelligenti dei suoi predecessori e aggiunge alcune nuove funzionalità tra cui un display più grande, supporto per geofencing, un monitor di forno e qualche altro sensore.

Pro: design elegante. Facile da installare. Caricato con funzionalità. Interagisce con altri dispositivi Nest e di terze parti. Supporto per Alexa, Google Home e IFTTT.

Contro: Manca i sensori della stanza remota. Costoso.

Acquistalo su Amazon


 

Honeywell T6 (Il miglior termostato wifi tra i top di gamma)

Honeywell T6 termostato wifiPrezzo consigliato: 180€

Honeywell Lyric T6 è un termostato intelligente a prezzi ragionevoli che funziona con Apple HomeKit e può essere controllato con i comandi vocali Siri e Amazon Alexa, ma manca di molte delle funzionalità che si ottengono con modelli più costosi.

Pro: a prezzi ragionevoli. Usa il geofencing. Supporta i comandi vocali Siri e Alexa. Facile da installare.

Contro: nessun rilevamento di movimento o umidità. 

Acquistalo su Amazon


 

BTicino Smarther SX8000W (Miglior rapporto qualità prezzo)

BTicino Smarther SX8000W miglior termostato wifiPrezzo consigliato: 139€

Il termostato di casa italiana ha un design davvero elegante e non appariscente come altri modelli concorrenti. Può integrarsi ad Alexa e Google assistant. Offre molte opzioni di pianificazione e utilizza il geofencing.

Pro: facile da installare, Ottimo rapporto qualità / prezzo.

Contro: Mancano alcune funzioni più complesse, la possibilità di avere dei report sul tempo di funzionamento della caldaia, oltre che sull’evoluzione delle temperature rilevate (che invece hanno i concorrenti più costosi tipo Nest e Netatmo).

Acquistalo su Amazon


 

Netatmo NTH01-IT-EC (Il più venduto su Amazon)

Netatmo NTH01-IT-EC termostato wifiPrezzo consigliato: 179€

Il termostato intelligente prodotto da Amazon è effettivamente uno dei termostati più acquistati sul web. Ovviamente, neanche a dirlo, si interfaccia alla perfezione con Alexa. Inoltre è compatibile anche con Apple HomeKit e Google Assistant per controllare facilmente il riscaldamento mediante comandi vocali.

Pro: facile da installare. Compatibile con più di 1500 modelli di caldaia

Contro: Sensore Touch migliorabile

Acquistalo su Amazon


 

Decdeal (il più economico)

Decdeal miglior termostato wifiPrezzo consigliato: 45€

Non sarà forse il più affidabile dei termostati wifi ma ad un prezzo così concorrenziale non ci si aspetta nulla di straordinario. 

Pro: Prezzo, App semplice da usare

Contro: non si integra perfettamente con Google assistant, in caso di blackout il termostato si resetta e bisogna impostarlo nuovamente.

Acquistalo su Amazon


 

Conclusioni

Abbiamo esplorato tutto quello che c’è da sapere sul miglior termostato wifi intelligente. Con l’avvento della domotica, si desidera che sempre più dispositivi si interfaccino tra loro per renderci il quotidiano più confortevole e sicuramente un buon termostato wifi è basilare per questo aspetto. Inoltre, con un termostato intelligente il risparmio energetico è assicurato.

Leggi anche: