Compara carte

Compara ›

Compara mutuo

Compara ›

Risparmiare in casa è un desiderio che abbiamo tutti, ma siamo sicuri di saperlo fare nel modo corretto? Nessuno vuole privarsi di ciò che lo rende felice, perciò servono consigli e trucchi per risparmiare a casa nel modo corretto. Forse pensi che stai già risparmiando sulle bollette delle luce e del gas, sulla spesa o sul conto in banca? Ti dimostrerò che puoi fare di meglio grazie alle nostre idee e tecniche per risparmiare soldi in casa e sulla spesa.

Consigli e trucchi: ecco come risparmiare in casa

Come risparmiare sulle bollette di luce e gas

Hai mai pensato che potresti spendere meno per le bollette di luce e gas? con i soldi risparmiati in un anno potresti regalarti una bella vacanza. Come? hai mai pensato di controllare e confrontare le tariffe delle autorità energia per vedere se il tuo gestore attuale è conveniente? no? eh lo so, la pigrizia! Ma oggi, grazie al web è possibile farlo senza nessuno sforzo, in soli 5 minuti, grazie ai comparatori di tariffe online, GRATUITI.

1. Compara e Risparmia

Qui puoi trovare le migliori offerte luce e gas in un unico sito, e puoi comparare anche le tariffe ADSL e fibra. Come funziona? è molto semplice, basta compilare il modulo sul sito, confrontare le offerte e scegliere la più conveniente e adatta alle nostre esigenze. In questo modo potrai risparmiare centinaia di euro all’anno. Compara e Risparmia è un servizio gratuito nato per aiutare le persone a risparmiare trovando le offerte più convenienti sul mercato. Questo servizio ti aiuta anche ad evitare le truffe porta a porta perchè sul comparatore troverai solo ditte serie e affidabili, poichè è uno strumento utilizzato da migliaia di italiani.

2. Scegliere elettrodomestici di classe A o superiore

Gli elettrodomestici sono la principale fonte di consumo di corrente, soprattutto se sono vecchi. Il frigorifero, il forno, la lavastoviglie, il microonde, la lavatrice, l’asciugatrice dovrebbero essere tutti di classe A o superiore. In questo mdo si riducono notevolmente i consumi e le spese di casa si abbassano.

3. Scegli lampadine a basso consumo

Oggi esistono in commercio lampadine a led a basso consumo energetico. Il loro costo è superiore, ma non farti ingannare da questo, perchè le lampadine a led durano tantissimo e hanno un bassissimo consumo energetico.

4. Stacca la spina, non lasciare in stand by

Quante volte spegnamo la tv lasciandola in stand by? Hai mai pensato che continua a consumare energia? Per risparmiare in casa sarebbe meglio staccare la spina dei dispositivi elettronici quando smettiamo di usarli.

5. Green network Energy

Green network è un gestore energia indipendente e offre tariffe sicure, economiche e trasparenti. Questo gestore di energia indipendente, si differenzia perchè vuole essere più “Green” e inquinare meno l’ambiente. Offre una fornitura di energia proveniente completamente da fonti rinnovabili e non inquinanti. Inoltre questo gestore energia ha attivato delle interessanti offerte:

  • Sconto del 100% sul costo materia energia per il secondo mese di fornitura
  • Zero spese di passaggio e di depositi cauzionali. E nessun vincolo di recesso.
  • Con l’addebito su CC bancario risparmi 42€ all’anno stipulando Luce e Gas
  • Sconti fino al 50% su ristoranti, benessere, cinema, attrazioni ed hotel.

Puoi richiedere informazioni gratis e senza impegno sul loro sito.

6. Risparmia 30 € sulla bolletta con Iren Energia

Cambiando gestore e passando a Iren ricevi in regalo:

  • l’assicurazione gratuita h24 sulla casa
  • bonus di 30 € sulla bolletta della luce
  • bonus di 30 € sulla bolletta del gas

Con più di 1,5 milioni di clienti attivi, Iren Energia opera prevalentemente nelle regioni del Nord Italia e offre delle tariffe molto competitive per luce e gas. Quanto costa 1 KWH:

  • Luce: 0,0755 €/Kwh (prezzo bloccato per 2 anni)
  • Gas: 0,283 €/Smc (prezzo bloccato per 2 anni)

Inoltre l’attivazione e il passaggio sono a costo zero. Per avere più info basta compilare il modulo sul sito e si sarà contatattati dal consulente gratis e senza nessun obbligo di contratto.

Risparmiare sulle bollette dell’acqua

La bolletta dell’acqua è quella che passa più inosservata perchè in confronto a quella della luce e del gas è bassa. Ma per risparmiare in casa bisogna risparmiare su tutto, in questo modo riusciamo ad abbassare in modo considerevole il costo della nostra vita e goderne tutti i vantaggi.

1. Accendere la lavastoviglie solo quando è piena

Ottimizza i lavaggi accendendo la lavastoviglie solo quando è davvero piena per evitare spreco di acqua, di corrente elettrica e di pastiglie di detersivo.

2. La lavatrice

Accendi la lavatrice solo quando è piena al punto giusto. Scegli una lavatrice classe A o superiore e a basso consumo d’acqua. In questo modo riparmierai soldi su acqua ed energia elettrica.

Affitto o Mutuo

Oggi i tassi d’interesse del mutuo sono ai minimi storici mentre il costo dell’affitto neon è sceso affatto. In molti casi, oggi, stipulare un mutuo conviene rispetto a un affitto. Questo perchè la rata mensile può essere più bassa dell’ affitto, e in futuro puoi sempre vendere la casa. Per scoprire se nel tuo caso è effettivamente così e se la banca ti concederebbe un mutuo puoi utilizzare il comparatore di mutui online GRATUITO e richiedere la fattibilità alla banca con un click, senza nessun impegno: CONFRONTA I MUTUI ORA >>

Surroga del mutuo

Nel caso tu abbia già un mutuo in essere, sei sicuro di avere quello più conveniente? Oggi risparmiare sul mutuo è semplicissimo. I tassi d’interesse dei mutui sono bassissimi e conviene approfittarne ora. Cambiare mutuo, ovvero fare una surroga è semplicissimo, e puoi sempre utilizzare i comparatori online per trovare l’offerta più conveniente e chiedere la fattibilità alla banca GRATIS e senza impegno. + CALCOLA SURROGA ORA >> 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,50 out of 5)

Loading...